Nuovo corso della Scuola di Grafica dell'Accademia di Belle Arti di Urbino

E' stato attivato un corso di Mixed media con l'intensivo uso della tecnica serigrafica per quattro settimane fra gennaio e febbraio

Urbino. La Scuola di Grafica dell'Accademia di Belle Arti di Urbino ha attivato un corso di Mixed media con l'intensivo uso della tecnica serigrafica per quattro settimane fra gennaio e febbraio con l'esperto della Galleria Il Bisonte di Firenze, Giuseppe Di Giangirolamo. I docenti urbinati Giovanni Turrìa e Gianluca Murasecchi hanno coordinato il lavoro di un centinaio di studenti che hanno appreso la tecnica per un'arte sempre più richiesta. Gli studenti si sono appassionati alla didattica ed alla stampa serigrafica. Hanno seguito il prof. Di Giangirolamo nelle lezioni teoriche e nel suggestivo laboratorio della stamperia, apprezzando la sua grande esperienza nel settore, dalle prime attività pubblicitarie fino alla stampa d'arte, particolarmente sostenuta nella Scuola-Galleria di Firenze. Accanto a tanti segreti di quell'arte, che andavano svelati, il docente toscano della Garfagnana ha inventato insieme ai collaboratori più attenti un nuovo del seminario un nuovo format di finestra per stampare, la "Cartella Bompadre", che prende il nome dal grande artista e serigrafo, già direttore dell'Accademia di B.A. urbinate. Il prof. Giuseppe Di Giangirolamo sarà a Urbino il 16 aprile per l'open day dell'Accademia di Belle Arti nei laboratori della Scuola di Grafica al Giro del Cassero.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter