Fanocittà | Centenario di Mario Luzi 1914 - 2014

Urbino, 12 giugno 2014 - Fabio Bertoni - Mostra a vent'anni dalla morte

L'Accademia di Belle Arti di Urbino in collaborazione con l'Accademia Raffaello e la città di Teramo, dedica una mostra a Fabio Bertoni a vent'anni dalla scomparsa dell'artista, un interprete riconosciuto a livello internazionale del linguaggio calcografico; sono esposti, insieme alla grafica, disegni e dipinti, nell'allestimento disposto nei prestigiosi spazi di Casa Raffaello-Bottega Giovanni Santi.

 

Fabio Bertoni Invito I

 

Le lastre, le carte e le tele sono per Bertoni superfici sulle quali fa apparire un'umanità dolente in cerca di riscatto, in viaggio nello spazio fluido di un'identità inafferrabile rivestita con i filtri ambigui delle maschere. Egli materializza paesaggi attraversati da violente raffiche di vento che
possono condurre un aquilone ad altezze vertiginose, simbolo dell'artista lanciato verso vette sublimi con lo sguardo rivolto sul mondo, anche a costo di rischi cocenti, osserva Umberto Palestini curatore della mostra e del catalogo che accompagna l'evento espositivo.

Il volume, edito da Baskerville Bologna per la collana Baskerville Artbooks, raccoglie le immagini che hanno segnato il cammino dell'artista cui viene riconosciuta una capacità rara, quella di aver saputo coniugare l'esperienza di vita con quella artistica e professionale. Per anni ha difatti esercitato il proprio magistero anche al di fuori degli spazi accademici – è stato docente di Tecniche dell'incisione in diverse Accademie italiane e, da ultima, di Urbino - aperto e disponibile ad accogliere le istanze dei giovani allievi.

E' quanto sottolineano gli interventi in apertura, non i rituali saluti di circostanza, di Luigi Moretti, Presidente Benelli SpA, che sostiene l'iniziativa proseguendo la collaborazione già avviata con l'Accademia di Belle Arti, di Giorgio Londei e di Sebastiano Guerrera, Presidente e Direttore dell'Accademia. Seguono gli scritti e i contributi critici di Umberto Palestini, Bruno Ceci, Anna Cerboni Baiardi, Anna Fucili, Maria Genova, che delineano un ritratto completo della figura artistica di Fabio Bertoni.

La presentazione della mostra è in programma giovedì 12 giugno 2014 alle ore 10.30 presso l'Accademia di Belle Arti di Urbino (Chiesa dei Carmelitani Scalzi) e, a seguire, l'inaugurazione a casa Raffaello.

Nell'occasione, viene presentata una cartella d'artista realizzata dalla Scuola di Grafica d'Arte con una stampa originale dell'autore.

Nel 2015, la mostra sarà nuovamente allestita a Teramo, dal 15 febbraio al 30 marzo, come è consuetudine riproporre nella città abruzzese, gli eventi espositivi di Casa Raffaello.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter