Fano. Intervento a favore di Casa Serena di Bellocchi

 

Casa Serena di Bellocchi – ben nota a Fano - dal 1962 accoglie persone diversamente abili con particolare attenzione agli ultimi e ai più abbandonati (attualmente sono presenti 30 ragazze). Deve rinnovare l'impianto di riscaldamento (che va ancora a nafta!) e, con l'occasione, verranno installati anche otto pannelli solari per la produzione di acqua sanitaria. L'intervento prevede costi per E. 206.000. Tutto è stato predisposto per iniziare quanto prima i lavori, ma occorreva reperire la somma necessaria. Così Casa Serena si è rivolta alla Fondazione Fano Solidale e il suo presidente, Luciano Radici, dopo l'approvazione del Consiglio di Amministrazione, ha contattato la BCC di Fano per la concessione di un " prestito sociale ". Nel giro di pochi giorni la BCC – a sua volta - ha approvato il progetto.
Ma tutta l'operazione prevede, in particolare, la partecipazione dei cittadini.
Si tratta di aprire presso la BCC un " libretto della solidarietà " con codice 029.
Cos"è un Libretto della Solidarietà?
E' un normale deposito a risparmio, le cui somme restano nelle disponibilità di chi lo apre e
vengono remunerate con un tasso di interesse nominale annuo pari allo 0,25%.
Che differenza c'è con un normale Libretto di Risparmio?
Per il titolare del conto: nessuna. Per la Banca c'è l'impegno ad utilizzare quella raccolta per
sostenere l'iniziativa sociale indicata dal risparmiatore: indicando il "codice 029" la Banca
erogherà un prestito decennale, per un importo pari alla raccolta effettuata con i vostri depositi, il
cui capitale sarà rimborsato dall'Istituto Casa Serena mentre i relativi interessi, calcolati ad un tasso pari allo 0,25%, saranno pagati dalla Fondazione Fano Solidale.
Quali vincoli hanno i Libretti della Solidarietà?
Non esiste alcun vincolo per il sottoscrittore, se non quello morale di mantenerlo per almeno 12
mesi. Le somme depositate NON sono a garanzia, ma semplicemente a deposito come un qualsiasi
altro libretto a risparmio.
Posso effettuare operazioni di prelievo e deposito sul mio libretto?
Si ! Come in qualsiasi altro Libretto a risparmio.
Alla conferenza stampa per illustrare l'iniziativa hanno preso parte per la Fondazione Fano Solidale: il presidente Luciano Radici, il vice presidente Fabio Uguccioni, i consiglieri Mauro Paolini e Clario Curina, ed il nuovo presidente del Consiglio Generale Enzo Uguccioni. Rappresentava la BCC il vice direttore Giovanni Mengarelli. E' intervenuto l'assessore al servizi sociali Davide Del Vecchio.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter