Senigallia la bacheca di "Sestante" sotto i portici Ercolani, 53

Il Circolo d'Iniziativa Culturale e la rivista "Sestante", oltre a riunioni e stampa, fanno uso della bacheca per comunicare la loro attività e mettere in rete i "vissuti" della città.

Una nuova seconda bacheca del Circolo su "La vetrina di Sestante" al civico 53 dei Portici Ercolani. Si tratta di un discorso ancora provvisorio destinato ad ulteriori approfondimenti dell'idea della comunicazione periodica che il Circolo metterà a disposizione man mano che emergeranno i "vissuti" su storia e memoria, filmografia, scuola e formazione, filosofia e etica civile con riverberi in sociologia e economia, letteratura e protagonismo locale, ricognizione artistica, cartelle d'Arte, escursionismo, movimento cattolico e, infine, redazione di "Sestante".
Questa volta la bacheca parla d'arte con Vincenzo Prediletto inviato di Sestante alla Rocca roveresca e delle nostre Marche inedite quanto sorprendenti con la stimolante recensione di Luca Rachetta. Il prossimo "lancio" riguarderà il ricordo di don Alberto Polverari, il prete senigalliese di Monteporzio nel pesarese, troppo dimenticato. (F.P.)

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter