Sulcis

 

NATALE IN MINIERA

 

Bianchi elmetti tramutati in veli,
una cappella la galleria del Sulcis
occupata da trentasette donne,
per quelle poche, insolite parole
trovate nell'articolo di giornale:
Abbiamo un solo nome,
chiamateci tutte Maria.

 

Dietro le grate dei cancelli
tra sciarpe giubbotti passamontagna
balenano nel buio occhi braccati
(e forse ancora un sogno
tenuto caldo sotto i maglioni,
l' anello da rigirare intorno al dito,
grani di rosario da carezzare...).

 

Intanto le vostre facce prigioniere
sono passate sul tg nazionale,
ma un'altra visibilità chiedete
voi tutti, abitanti delle periferie,
la sfera d'oro nel sacco di San Nicola:
raggiungere un centro, uscire nella luce,
mettere il vostro nome vicino a Maria.

 

Maria Grazia Maiorino

Maria Grazia Maiorino vive in Ancona, ha pubblicato recentemente "I giardini del mare", con disegni di Raimondo Rossi e nota di Gastone Mosci, peQuod, Ancona, 2011.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter