L'Arcivescovo di Loreto Giovanni Tonucci festeggia 25 anni di Episcopato

TONUCCI

Mons. Giovanni Tonucci, arcivescovo prelato di Loreto e delegato pontificio per il Santuario della Santa Casa festeggia i 25 anni di episcopato. A ordinarlo fu Giovanni Paolo II il 6 gennaio 1990 nella Basilica di San Pietro alla presenza di una folta delegazione della diocesi di Fano di cui faceva parte, fra gli altri, Valerio Volpini.

In preparazione della ricorrenza, lunedì 5 gennaio alle ore 21,15 all'Auditorium Palazzo Il lirico di Loreto l'arcivescovo mons. Edoardo Menichelli, neo cardinale, terrà una conferenza dal titolo: "La Chiesa in uscita:Vangelo e missione".


Martedì 6 gennaio alle ore 18, nella Basilica di Loreto, si terrà una celebrazione eucaristica presieduta dallo stesso mons. Tonucci con la Missa ecce sacerdos magnus eseguita dalla Cappella musicale della Santa Casa.
In entrambi i momenti verranno raccolta offerte per la scuola infantile "Apito" (Brasile) promossa e gestita dall'associazione "don Paolo Tonucci".


Nato a Fano il 4 dicembre 1941, l'arcivescovo Tonucci è entrato nel Pontificio Seminario Romano nel 1960. Laureato in teologia e diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense, ha ottenuto la licenza in diplomazia ecclesiastica presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica, iniziando nel 1971 il servizio diplomatico in rappresentanza della Santa Sede. Dopo essere stato nelle nunziature di Camerun e Gran Bretagna, dal 1978 al 1984 ha lavorato in Segreteria di Stato del Vaticano (quando Valerio Volpini era direttore de L'Osservatore romano). E' quindi tornato all'estero nelle nunziature dell'allora Jugoslavia e negli Stati Uniti. Nel 1989 è stato nominato nunzio apostolico in Bolivia e nel 1996 in Kenya. Successivamente è passato alla nunziatura apostolica di Stoccolma. Il 18 ottobre 2007 l'ultimo trasferimento alla prelatura di Loreto e, infine, l'8 marzo 2014 è stato nominato delegato pontificio per la Basilica di Sant'Antonio in Padova.
Fra i suoi scritti si segnalano due libri in dialetto fanese: LE PARABUL DEL SIGNURIN e EL VANGEL CUM L'HA SCRITT SAN MARC: Recentemente, nel ventennale della morte del fratello, missionario in Brasile, ha scritto DON PAOLO TONUCCI uomo, sacerdote, profeta diffuso in miglia di copie. (Enzo Uguccioni)

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter