Giuseppe Baldelli in suo ricordo

 

 Giuseppe Baldelli

 

ADDIO MAESTRO

 

E' un addio al mio maestro delle scuole elementari. Certamente Maestro nel senso pieno del termine. Ma per me rimarrà sempre il "mio" maestro, quello della mia infanzia e di molti amici: siamo tutti lì in una foto a me molto cara. Quando recentemente lo andai a trovare per il suo 95° compleanno, assieme a padre Silvano (che registrò e trascrisse la lunga conversazione che ripercorreva tutta la sua vita e che è stata pubblicata sul "Il Giornale del Metauro" n. 127), ebbi la gioia di vedere la foto della mia classe ( V elementare) affissa ad una parete del suo studio.

Durante la lunga vita del direttore Baldelli ho avuto modo di incontralo in diverse circostanze. Ricordo gli anni trascorsi insieme nella Commissione culturale della Diocesi di Fano, da Lui autorevolmente presieduta. Poi ci ritrovammo insieme, in diversi ruoli, nel Consiglio Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano di cui fu lucido e saggio vice presidente. Ma ogni occasione era buona per incontrarlo e ascoltare le sue osservazioni, sempre molto profonde. Anche l'ultima volta che ci siamo visti non ho mancato di osservare la acutezza dei suoi giudizi (leggeva moltissimo ed era informato su tutto), ma soprattutto mi ha sempre colpito la eleganza del suo linguaggio, parole sempre appropriate, frasi perfette, nella ricostruzione della sua vita ricordava le date più importanti con precisione, senza tentennamenti (aveva 95 anni!). Ecco perché non riesco ad accettare l'idea che non sia più fra noi e non possa dispensare ai suoi alunni la sua saggezza e il suo affetto. Ma come ho sempre ricordato in queste dolorose circostanze, ci aiuta la Fede cristiana di cui il maestro, e per molti anni stimatissimo dirigente scolastico, Giuseppe Baldelli fu autentico testimone e, in particolare, ci sorregge la consapevolezza che ora ci possiamo incontrare nella Comunione dei Santi dove "Alcuni sono pellegrini sulla terra; altri, passati da questa vita, ...godono della gloria di Dio...".

 

Enzo Uguccioni

Le esequie avranno luogo presso la chiesa di San Pio X alle ore 15 di lunedì 18 maggio.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter