CALCIO FANESE, rubrica a cura di Daglialtricampi.it

Il calcio a Fano....e dintorni

Il calcio a Fano ... e dintorni

 

Si avvicina la fine di tutti i campionati, le regular season, a cui seguiranno i play off e play out per definire tutte le sentenze per le promozioni e le retrocessioni. Apriamo questa rubrica per analizzare la situazione delle formazioni di Fano e del circondario.

In Seconda Divisione (girone A) troviamo il Fano Alma Juventus che ha ormai il destino segnato. Anche se la matematica non lo sancisce ancora, la retrocessione è presso chè certa. Si trova infatti al terzultimo posto (e 3 sono le retrocessioni dirette) a 8 punti di distacco dalla quart'ultima, che di sputerà i play out.

 

Nel campionato di Promozione (gir.A) abbiamo 3 squadre da seguire, l'Atletico Alma di Fano (nato dalla fusione di Cicogna e Marchionni), la Real Metauro di Lucrezia-Calcinelli e il Marotta. Buono il campionato per tutte e tre, dipende poi dagli obiettivi iniziali, che troviamo nella parte alta della classifica. Atletico Alma e Real Metauro si trovano appaiate al 4°/5° posto della classifica con 46 punti e a 5 giornate dal termine sono agevolmente posizionate nella griglia dei play off, mentre il Marotta segue non molto lontana con 41 punti. Un po' di numeri che riguardano le statistiche per queste tre formazioni: Maggior numero di pareggi (13) per il Marotta, migliore difesa (appena 20 gol subiti) per l'Atletico Alma, minor numero di giornate di squalifica per la Real Metauro (11).

 

Passiamo alla 1^ categoria (gir.A), dove non se la passa per niente bene il S.Orso (17 punti), fanalino di coda a pari merito con il Lunano, a cui non gioverebbe, al momento, nemmeno arrivare al penultimo posto, visto che il distacco dalla quint'ultima è superiore di 10 punti e per questo non si disputerebbe lo spareggio play out. Migliore la situazione per il Mondolfo che attualmente ha due punti di margine dalla quint'ultima che significa salvezza diretta. Un discorso particolare per l'Olympia Cuccurano che ha disputato un buon campionato, a periodi dentro la griglia dei play off e ora posizionata ottimamente al sesto posto. Il problema è che molto difficilmente, il prossimo anno, riuscirà ad iscriversi e quindi dovrà ripartire, con un altro nome, dalla 3^ categoria.

In 2^ categoria partiamo dal basso dove incontriamo subito le due formazioni fanesi, il Fortuna78 a pari merito (28 punti) con altre tre squadre, e dove solo una eviterà di giocare gli spareggi play out. Poco più su, a 31 punti, il Futura98 è virtualmente salvo. Senza più storia il campionato dell'Isola di Fano che staziona al centro della classifica con 34 punti. Anche il Tavernelle, dopo un girone di andata sempre tra le primissime posizioni, sembra non dovere più chiedere niente a questa stagione, fermo al sesto posto con 42 punti. In piena griglia play off c'è invece la Major di Montemaggiore che con 49 punti si trova in terza posizione, dietro ai due squadroni, Usav Pesaro e Gabicce-Gradara, favorite fin dall'inizio.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter