Calcio fanese: prime importanti sentenze dai campionati del comprensorio

Rubrica a a cura di www.daglialtricampi.it

 

Il calcio a Fano ... e dintorni

 

Questa settimana sono arrivate le prime sentenze, vediamo nel dettaglio:

In Seconda Divisione (gir.A), il Fano Alma Juventus coglie una importante vittoria che la rilancia nella lotta per rientrare nei play out con una piccolissima possibilità di salvezza. Ha battuto nello scontro diretto il Valle d'Aoste, dimezzando il divario che adesso, a tre giornate dal termine, è di soli tre punti.

Il campionato di Promozione (gir.A) è finito per tutte e tre le formazioni del nostro territorio, l'Atletico Alma, la Real Metauro e il Marotta. Proprio la sconfitta interna del Real Metauro con il Castelfidardo fa si che quest'ultima allunghi, al secondo posto, a 14 punti di distacco dalla seconda, l'Atletico Alma, escludendo di fatto, ad una giornata dal termine, la disputa dei play off. Ottimi i piazzamenti anche di Real Metauro e Marotta che sono appaiate alla quinta posizione.

In 1^ categoria (gir.A), lo scontro diretto tra Mondolfo e S.Orso decreta la matematica salvezza dei padroni di casa che vincono e condannano il S.Orso ad una retrocessione arrivata a seguito di un campionato sfortunatissimo che gli ha visti spesso soccombere ottenendo i complimenti per il gioco espresso. Finale di campionato scoppiettante per l'Olympia Cuccurano che travolge per 5 a 2 la Sammartinese e si attesta in sesta posizione.

In 2^ categoria ci troviamo di fronte a situazioni diverse per quello che riguarda le squadre del nostro territorio. Ad una giornata dal termine della regolar season, alla Major (a cui non è bastato l'ottimo pareggio in casa del Tavernelle) potrebbero sfuggire i play off. Dovrebbe vincere per non portare lo svantaggio sulla seconda a dieci o più punti. Il fatto è che giocherà contro il Santa Veneranda che si trova sopra di un punto e nella sua stessa situazione. Con un pareggio, infatti, non si disputerebbero i play off, anche perchè la seconda, l'Usav, è in apertissima lotta con il Gabicce-Gradara per la vittoria del campionato e non dovrebbe sfuggirgli la vittoria. Nulla aveva da chiedere il Tavernelle e non è andata oltre un pari interno. Esce con una sconfitta il Fortuna78 che la fa permanere nella griglia degli spareggi salvezza. E' quasi fatta, a meno di possibili sorprese, per Futura98 e Isola di Fano per quanto riguarda la salvezza diretta.

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter