Category archive

Domenicale di Valerio Volpini

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

20. IL NIDO DEGLI USIGNOLI

IL NIDO DEGLI USIGNOLI Sotto un cipressetto al lato di casa ho trovato un vecchio nido che deve essere caduto nella bora di primavera, furiosa nei giorni scorsi. Nonostante lo scossone, cadendo sull’erba già alta del prato, è restato perfettamente intatto con nel fondo ancora attaccati dal guano alcuni frammenti dei gusci delle piccole uova.… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

18. PICCOLI DISPIACERI CON GIOIA FINALE

  PICCOLI DISPIACERI CON GIOIA FINALE   Non mi è bastato aver servito fedelmente e con retta intenzione gli ultimi tre Pontefici e che loro si siano fidati di me. Per fare da padrino al battesimo dell’ultimo nipotino Andrea c’è voluto nero su bianco: il “certificato” di idoneità. Il Diritto canonico c’è e va rispettato,… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

19. Ho deciso di costituirmi

HO DECISO DI COSTITUIRMI   No, no; cosa capite? Le tangenti non c’entrano. Ma se un magistrato ha stabilito che dare uno schiaffo ad un figlio è reato io l’ho commesso. Ci saranno di mezzo amnistia e condoni e forse prescrizioni; ma con la fedina penale della mia coscienza come la metto? Credevo fosse un… Leggi Notizia

simbolo obbligo cinture
Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

SALVATO IN EXTREMIS

SALVATO IN EXTREMIS     Da quando sono state imposte le cinture sull’auto ho ritagliato e incollato su un robusto cartone l’avvertimento: «Allacciare le cinture», collocandolo sul volante. Ho ritagliato anche tutte le disposizioni per il trasporto dei minori, dei bambini. Ho la fortuna di avere tre nipotini (quattro, tre e un anno) verso i… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

SINDACATO IN FAMIGLIA

SINDACATO IN FAMIGLIA   Presto o tardi doveva accadere; ma che avvenisse così presto non me lo aspettavo. Colpa anche mia, certamente, allorché, per puro esibizionismo di patriarca, ho nominato Primo (all’anagrafe Francesco di anni 5) capo in assoluto dei cinque nipoti presenti e dei possibili venturi. Chi me lo ha fatto fare? Potevo benissimo… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

GIACO MINO, “BAMBINO DI PACE”

GIACO MINO, “BAMBINO DI PACE” Si autochiamava: «Io Mamo», mentre da alcune settimane pronuncia chiaramente il nome per intero anche se diviso in due tronconi: «Io Giaco Mino», sottolineandolo con un’intonazione perentoria che sa tanto di prepotenza nonostante i soli due anni e mezzo (dico nonostante, ma spero che sia perché). Per il comportamento, di cui… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

14. IL VERDE E LA SPERANZA

IL VERDE E LA SPERANZA La neve abbondante e il gelo (oltre a qualche spiffero violento di bora come supplemento) hanno fatto strage della piantagione in vasi che mia moglie aveva accuratamente, quanto inutilmente, coperto con fogli di plastica. Gerani di ogni genere, fucsie e margherite sono stati bruciati spieta-tamente. Mia moglie non è molto… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

16. Faccia da schiaffi

FACCIA DA SCHIAFFI Dopo aver provato tanti soprannomi Giaco Mino ora viene stabilmente chiamato “Faccia”; così come Sinatra è chiamato “La Voce” e Pelé “O Rey”. Non è che sia cambiato qualcosa in meglio; anzi c’è stato un notevole peggioramento nella volontà di potenza e di prepotenza del soggetto. L’altro giorno, ad esempio, ha alzato… Leggi Notizia

Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

17. CHE FARANNO DA GRANDI

CHE FARANNO DA GRANDI Male che vada un pezzo di pane col formaggio o un pomodoro ce l’avrò sempre. I miei nipotini trafficano nel giardino e già si sono dati il lavoro che faranno da grandi. Approvo: bisognapensarci in tempo. Francesco ha raccolto foglie e radici che ha piantato e innaffiato, assicurando che farà il… Leggi Notizia

Valerio Volpini 1991
Posted on in Domenicale di Valerio Volpini

9. Racconti brevi di VALERIO VOLPINI

Racconti brevi di VALERIO VOLPINI   9. 8 giugno 2014 NONNO “HONORIS CAUSA”   Alberto Sordi, ai ragazzi, ha detto anche questo: “Se avete la fortuna di avere dei nonni, frequentateli. Acquisterete da loro nozioni, conoscenze, pareri che potranno esservi utili nel cimento della vita, e che non troverete nei libri di testo, né conversando… Leggi Notizia

Torna in alto