Fabio Maria Serpilli ed il Bianchello del Metauro: Una poesia di getto

in Enogastronomia

Storia del Bianchello del Metauro by Fanocittà

Poesia di getto”, dice il poeta. Poesia accolta, un fiore nel mazzo

del Bianchello del Metauro con possibilità di volgere in stele.

Bianchello

 

Dal vino nero

al Rosso Conero,

Piceno, Lacrima

e al Verdicchio

tutti colori in arcobaleno

al Bianchello un digradare

verso il chiaro…

Ma è un vitigno

lungo il Metauro

di buon vigore

che accarezza

gole e ugole

nella bottiglia

un bel vedere

il bicchiere

a lunga stele

e calice…

Dalle labbra al viso

bevi una Marca

di Paradiso…

La trasparenza

l’apparenza

un’uva?

Un’anima!

 

Fabio Maria Serpilli